AREAtusea

Ingresso AREAtusea

Siracusa, forza 4! Gli azzurri sbancano Villasmundo PDF Stampa E-mail
SiraNews - Terza Categoria
Scritto da Antonio Midolo   
Sabato 01 Dicembre 2012 17:54
Quarta vittoria consecutiva per gli uomini di mister Lo Iacono. Gli azzurri non si fermano più e passano pure a Villasmundo. Salgono a dodici i gol realizzati da Bianchini e compagni, appena due quelli subiti (entrambi su rigore). Numeri che parlano chiaro. E' il Siracusa la regina del torneo.

Lo Iacono opta per il solito 4-4-1-1. Lombardo tra i pali, linea di difesa composta da Amadore, Piazzese, Siringo e Zammitti. Centrocampo a quattro con Valvo e Maggiore ai lati, e la coppia Monachini-Moncada al centro. In avanti Bianchini giostra dietro l'unica punta Midolo. A sostenere gli azzurri circa un centinaio di siracusani.

Eppure, oggi, le cose non sembravano mettersi nel migliore dei modi. Due infortuni e lo svantaggio iniziale non hanno, però, demoralizzato un Siracusa che è riuscito a rimontare e poi a stravincere.

Partenza shock. Cento secondi dopo il fischio d'inizio, Siringo è costretto a lasciare il campo. Infortunio muscolare per lui. Al suo posto il giovane Fiaschitello. Al centro, in coppia con Piazzese, si sistema Zammitti. Fiaschitello va sull'esterno. Al 4' locali pericolosi. E' bravo Lombardo nel salvare in angolo una conclusione a botta sicura di Brancato. Al 7' giunge la risposta del Siracusa. Venuto si supera e chiude ogni spazio a Bianchini a pochi metri dalla porta. La partita è equilibrata. Combattuta, piacevole da guardare. Il Villasmundo gioca bene e prova a pungere. Gli azzurri si fanno notare in contropiede. Al 18' la gara viene sospesa per una brutta botta subita da Siro Valvo che ha la peggio dopo uno scontro con Venuto. Deve lasciare il campo e serve l'intervento del 118 (non presente ndr). Dopo 5' di stop si riprende a giocare. Al 30' il Villasmundo passa. Un fallo di mano in area costa il penalty che Bisconti trasforma. Siracusa in svantaggio per la prima volta in stagione. Al 34' ancora Villasmundo, ancora Bisconti. Il centrocampista locale direttamente su punizione centra l'incrocio dei pali. Nel finale della prima frazione di gara Battaglia (subentrato a Valvo) viene atterrato in area da Di Mari. E' rigore. Nel frattempo, però, giunge l'ambulanza che trasporterà Siro Valvo in Ospedale ad Augusta. Dal fischio dell'arbitro alla battuta passano circa dieci minuti. Midolo non fa una piega e realizza. Il primo tempo si chiude sull'1 a 1.

Mister Lo Iacono non è soddisfatto. E negli spogliatoi si fa sentire. La reazione del Siracusa è veemente. Nella ripresa in campo c'è solo una squadra. La sua. Il Villasmundo cala anche fisicamente, e gli azzurri si scatenano. Al 50' Bianchini si invola sulla fascia e serve Moncada. Venuto fa il miracolo e manda in angolo. Il Siracusa spinge sull'acceleratore. Al 55' Maggiore lancia Bianchini che sfiora il vantaggio. Al 58' è lo stesso Maggiore ad andarci vicino. La traversa gli nega la gioia. Sessanta secondi più tardi Bianchini insacca su pregevole assist di Fiaschitello. Al 66' Bianchini, da vero bomber di razza, sigla l'1 a 3. Azione rocambolesca e pallone che finisce tra i piedi di Bianchini che realizza, ancora una volta, una doppietta. Il Villasmundo non ci crede più e il Siracusa cala il poker. Lo firma Moncada, al 72', direttamente su calcio di punizione. All'80' Battaglia potrebbe dilagare ma la sua conclusione viene stoppata dal palo esterno. La sfida termina tra gli applausi dei presenti. Ottimo primo tempo per i locali, nella ripresa è uscita fuori tutta la qualità dei ragazzi del Presidente Favara che ottengono altri tre punti preziosi.

Domenica 9 dicembre (ore 14.30) il Siracusa affronterà, al "De Simone", il Portopalo. Gara valida come 6^ giornata del campionato di Terza Categoria.

L'intero staff dell'Asd Città di Siracusa augura una pronta guarigione al suo atleta Valvo. Forza Siro!!
 
 

Ultime dalla SiraGallery