AREAtusea

Ingresso AREAtusea

1945-1953: il Siracusa in serie B. PDF Stampa E-mail
SiraStory - Storia del Siracusa Calcio

Siracusa in SerieB

 (Verona - Siracusa foto archivio Caristi)

Dal 1943 Siracusa segue le sorti dell'Italia meridionale e bisogna attendere la fine del 1945 per rivedere un campionato nazionale: il Siracusa è quarto nella serie C girone F, ma l'anno dopo è per la prima volta nella sua storia in serie B. Saranno anni importanti che segneranno l'attaccamento della città alla società azzurra evitando "l'emigrazione" verso il Cibali che presto avrebbe conosciuto la serie A. Sfatiamo un tabù il Siracusa si è spesso preso delle grandi soddisfazioni nella serie cadetta, divenendo anche la squadra del sud con il migliore piazzamento (1950-51 5° posto) con allenatore Mario Perazzolo, ma non ha mai sfiorato la serie A, troppa la differenza con le corazzate che in quegli anni capitavano per caso in serie B, i nomi? Palermo, Como, Venezia, Napoli, Udinese, Spal, Legnano, Roma, Brescia, Genoa... il Siracusa riuscì a battere in casa il Genoa e il Napoli, ma prese anche una sonora sconfitta al Flaminio con la Roma (6-0..), ma erano altri tempi, la squadra azzurra che aveva nel dicembre del 1946 ospitato la prima partita di B, sconfiggendo il Foggia 3-0, abbandonava la serie cadetta nel giugno del 1953 pareggiando 0-0 in casa lo scontro diretto con il Piombino... quell'anno il Siracusa aveva fatto un vero e proprio miracolo riacciuffando la speranza della permanenza alla penultima giornata. Le cronache parlano di un comizio elettorale in Piazza Archimede abbandonato dalla folla, non appena saputa la notizia della nuova e favorevole classifica modificata dalla Lega. Si racconta pure che fosse di quell'anno l'origine della rivalità con i catanesi (vincitori al "Vittorio Emanuele" 2-1 dopo anni di loro puntuali sconfitte) a causa di cortesie non ricambiate da parte dei cugini.. Ma quella domenica la palla non entrò.. 7 campionati, 258 punti, 262 partite giocate con 102 vittorie, 55 pareggi e 105 sconfitte, 327 goal segnati, 369 i subiti, questo era il bottino finale dell'esperienza della serie B. (P.S. non sono Tosatti, per pura fortuna ho trovato una classifica delle squadre di B di tutti i tempi..). Bomber di quegl'anni fu Bruno Micheloni. Questa la formazione tipo della stagione 1950-51: (dall'Aretuseo) Luisetto, Fallanca, Bovoli, Marchetto, Susmel, Bussone, Cavaleri, Polo, Micheloni, Camporese, Suppi, All.Perazzolo.