AREAtusea

Ingresso AREAtusea

Il Siracusa sulle tracce di Salvatore Galizia PDF Stampa E-mail
SiraNews - Rassegna Stampa
Scritto da Antonio Fazzina   
Giovedì 19 Settembre 2013 11:30

Il Siracusa ha deciso di attuare il silenzio stampa, da ieri fino a nuova disposizione, per tutti i tesserati, stabilendo che l’unico a poter rilasciare dichiarazioni è il direttore sportivo Giovanni Martello. Il provvedimento è motivato con la necessità di assicurare serenità e concentrazione alla squadra in questo particolare momento di un campionato iniziato non certo nella maniera sperata per la squadra azzurra. La decisione era già nell’aria, e sembrava stesse per essere adottata nella giornata di martedì. Poi la società ci ha riflettuto sopra per ventiquattro ore, e ieri ha deciso per il silenzio stampa, che è un provvedimento che ovviamente non giova al lavoro degli operatori dell’informazione. Ed intanto, la società di sta muovendo sul mercato. Dopo l’arrivo di Federico Bufalino e di Simone Figura, che si stanno allenando con la squadra, è imminente l’ingaggio di un attaccante, e secondo indiscrezioni trapelate, potrebbe trattarsi di Salvatore Galizia, classe ’79, nel campionato scorso in forza all'Ischia e che nelle precedenti stagioni ha indossato le maglie di Paganese, Nocerina, Marcianise, Cavese e di diverse altre squadre della Campania. Si tratta di un elemento non più giovanissimo (34 anni) ma che vanta una lunga esperienza maturata in campionati professionistici ed in Serie D. Chiediamo al direttore sportivo cosa stia succedendo in casa azzurra: «Stiamo cercando di capire quali siano i problemi principali – è la risposta di Giovanni Martello, e di correre ai ripari finché la situazione si può risolvere». - Con le partenze di Avola e Palmiteri si può dire che la squadra si sia indebolita? «A parte il fatto che sono stati questi due giocatori a chiedere di poter andar via, non credo che si possa parlare di un indebolimento della squadra, almeno a giudicare da quello che abbiamo fatto finora, che non è proprio quello che ci aspettavamo. Ma non ce ne stiamo fermi. È stato tesserato Bufalino che non è certo l’ultimo arrivato, e Figura è un giovane molto interessante. Ora stiamo cercando di completare l’organico con l’acquisto di un buon attaccante». - Si parla di un possibile arrivo di Salvatore Galizia. Cosa c’è di vero? «Beh, qualcosa di vero c’è, nel senso che si tratta di un elemento con il quale abbiamo avuto dei contatti, del resto insieme ad altri attaccanti».

Articolo di Giuseppe Di Silvestro per la Gazzetta del Sud

 
 

Ultime dalla SiraGallery